Tributi — 12 gennaio 2015

L’Anci Lombardia. con comunicato del 7 gennaio 2015, ha reso noto che a seguito della delibera sottoscritta in Conferenza Stato-Città ed autonomie locali l’11 dicembre 2014, il Miur sta provvedendo, all’erogazione ai Comuni delle somme relative agli oneri dovuti alle istituzioni scolastiche statali per il pagamento della tassa relativa al servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani, per l’annualità 2014, secondo quanto previsto dall’art. 33bis del D.L. n. 248/07 convertito nella L. n. 31/08 e successivo accordo di Conferenza Stato-Città e Autonomie locali del 20 marzo 2008. Per l’erogazione del contributo si è tenuto conto del rispetto delle disposizioni relative alla raccolta differenziata, come previsto al comma 5 dell’Accordo di Conferenza Stato-Città ed autonomie locali del marzo 2008, assegnando per l’anno 2014 una quota aggiuntiva pari al 3% ai Comuni che hanno raggiunto, nel 2011, una raccolta differenziata pari alla percentuale minima del 65%. L’Anci, inoltre, è tornata nuovamente a sollecitare, in occasione della Conferenza Stato-Città ed autonomie locali, l’incremento delle risorse, che sono ancora ferme all’importo individuato nel 2001, pari a 38.734mila euro.

Share

About Author

Tiziana Flenghi

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *