Tributi — 03 ottobre 2013

Anci Emilia-Romagna ha diramato una nota interpretativa del decreto Imu, nella quale ritiene che i comuni che hanno approvato il bilancio, possano modificare le aliquote o i regolamenti tributari effettuando una variazione del documento contabile approvato. La pronuncia del MeF in merito ancora non è arrivata e se questa dovesse essere opposta rispetto l’interpretazione diramata dall’Anci, si creerebbero difficoltà per i comuni che hanno già provveduto ad aumentare le aliquote.

Share

About Author

Tiziana Flenghi

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *