News in pillole — 12 giugno 2013

Chi è la Fondazione Logos P.A.? Cosa significa per l’Ente Locale essere aderente ed entrare nel Network  Logos PA?

LOGOS PA è una Fondazione di partecipazione pubblico-privata, costituita ormai da otto anni durante i quali si è affermata come struttura leader nel Lazio e nel centro sud nell’ambito della ricerca, formazione e assistenza tecnica alla PA.

La Fondazione Logos P.A. è diventata nel tempo, con il contributo di tutti i partecipanti e di tutti gli enti con i quali collabora (oltre 200 tra comuni, province e regioni), un laboratorio di studio e ricerca, punto di riferimento di eccellenza per qualità e innovatività.

La Fondazione opera in settori di attività diversi e complementari tra loro che contribuiscono ad accrescere la poliedricità della struttura stessa e a garantire un’offerta di servizi integrata e completa.

Quest’anno, al fine di favorire la partecipazione ed il coinvolgimento soprattutto dei piccoli comuni, sempre isolati e stretti nella morsa della crisi economica, che più di altri soffrono la mancanza di un confronto con le istituzioni ed  in conseguenza di ciò di strumenti operativi adeguati per una sana ed efficace gestione  della pubblica amministrazione, la Fondazione  ha ideato formule di adesione diversificate per ogni specifica esigenza a fronte di una importante riduzione delle quote di partecipazione.

Gli Enti Locali rappresentano un ponte tra il cittadino ed il governo regionale e centrale, il biglietto da visita della PA,  e proprio in virtù di questo ruolo essenziale che Logos PA ha sviluppato alcuni nuovi servizi innovativi, pratici e di estrema utilità  volti a potenziare i classici canali di comunicazione ed a fornire  ai cittadini inediti strumenti di controllo e di partecipazione.  La presenza, a tal proposito, della struttura sui principali social network, quali Facebook e LinkedIn, consente la  partecipazione  attiva ai dibattiti sui temi più attuali ed importanti che coinvolgono l’universo PA ed il confronto quotidiano con professionisti ed esperti della fondazione che quotidianamente pubblicano approfondimenti, documenti e commenti  sulle principali novità normative e giurisprudenziali.

Gli enti tra  i 1.000 e 5.000 abitanti avranno l’opportunità di usufruire di una applicazione web per la segnalazione di malfunzionamenti relativi ai servizi dell’ente e di un software gestionale per la gestione dei beni mobili. I Comuni con popolazione inferiore a 1.000 abitanti  del supporto all’OIV ed alla valutazione del personale e  di un servizio di pareristica  legale. Gli enti già partners invece vedranno integrati i servizi base da una applicazione web di recente sviluppo per i nuovi adempimenti in tema di pubblicazione e trasparenza, che grazie alle sue caratteristiche multi funzione potrà essere utilizzata, se richiesto, anche per adempiere agli obblighi in tema di monitoraggio del rispetto dei tempi procedimentali (L. 69 e Dlgs 33) indispensabile anche  ai fini della valutazione del personale.

L’introduzione di questi nuovi strumenti a sostegno della PA nasce dall’esigenza maturata dalla nostra struttura di offrire un più forte supporto istituzionale alle realtà locali sia nei rapporti con la Regione,  sia nei rapporti con il Parlamento, con l’obiettivo di favorire  il potenziamento della Governance locale e lo sviluppo socio economico del territorio attraverso la partecipazione, il dibattito, l’osservazione e l’approfondimento delle problematiche attinenti al settore pubblico.

La Fondazione, inoltre, dedica particolare attenzione anche alle nuove generazione istituendo per l’anno 2013 una borsa di studio per i giovani laureati residenti negli enti aderenti che hanno elaborato una tesi di laurea nelle materie afferenti la Pubblica Amministrazione  ed in particolare per quel che concerne l’area managment e la programmazione dello sviluppo locale.

Da luglio, un venerdì al mese, Logos PA avrà una pagina dedicata sul quotidiano Italia Oggi.  Uno spazio ove saranno pubblicati articoli di approfondimento, proposte progettuali e di assistenza nonché  convegni e corsi di formazioni promossi dalla struttura. In virtù di questa collaborazione, i dipendenti dell’ente riceveranno il quotidiano gratuitamente sulla propria casella di posta elettronica.

 

Scopri i  Servizi

 

 

Share

About Author

Tiziana Flenghi

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *