Servizi pubblici locali/Appalti — 22 ottobre 2013

Secondo il Dm Infrastrutture e Trasporto entro il 15 ottobre di ogni anno le amministrazioni  dello  Stato,  anche ad ordinamento autonomo, agli enti pubblici, compresi quelli economici, agli enti ed alle  amministrazioni  locali,  alle  loro  associazioni  e  consorzi nonché agli altri organismi di diritto pubblico, devono adottare lo schema di programma triennale, i suoi aggiornamenti annuali e l’elenco annuale dei lavori. Nel programma triennale devono essere indicati anche gli immobili pubblici da cedere a titolo di corrispettivo del contratto di appalto. 

Share

About Author

Tiziana Flenghi

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *